30
Nov
10

I miei ulivi di Sardegna


I miei ulivi di Sardegna


 

Per quanto piegati, storti, contorti
in mille modi
dal forte vento di maestrale
i miei ulivi di Sardegna
sempre protesi con la chioma
verso il loro sole
così anch’io dicono
per questo molto avrei perso
ma la sera quando il sole tramonta
quanta pace nei miei occhi
specchio dell’anima.

Poesia tratta dalla raccolta “Tra terra e cielo”, di Pietro Atzeni, edizioni Cinquemarzo, Viareggio 2009.

 

 

 

Advertisements

0 Responses to “I miei ulivi di Sardegna”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: