29
Lug
11

Prossimamente

OTTOBRE – DICEMBRE  2011


Sala Caffè Savoia di Cagliari



PROGETTO: Vite rivelate.

 

Incontri con tre autori per rivelare qualcosa di più della trama del libro.

Tre Libri differenti: una ironica biografia, un libro che ricorda fatti drammatici di cronaca e un thriller avvincente. Libri differenti ma uniti da una caratteristica comune: la volontà di rivelare schegge di vita, di raccontare sentimenti e non solo storie, o di svelare ciò che troppo spesso è taciuto.



Vittorio Aliquò : Il ricordo e la speranza.    Ed. Danaus

Il racconto della vita e del lavoro di un magistrato a Palermo diventa l’occasione per ripercorrere i principali episodi di cronaca giudiziaria, e non solo, che hanno interessato negli ultimi decenni tutta la nostra società.
Numerosi episodi, a volte tragici, e i loro protagonisti vengono rivissuti dall’autore con un racconto inedito e personale.
Rimane il messaggio finale di ricordare per non dimenticare, ricordare per non restare legati al passato e all’indifferenza, ricordare per affrontare il futuro con maggiore convinzione e speranza

 

Arnaldo Ninchi : Io, questa compagnia non la volevo fare.     Ed. Rai-Eri

Un’infanzia passata da una città all’altra, un’adolescenza volata giocando a pallacanestro da professionista e infine il grande amore: la recitazione, in fondo, quasi un vizio di famiglia visto che padre, zio e cugina avevano già intrapreso la stessa carriera. Arnaldo Ninchi racconta in questo libro la sua vita da attore: 50 anni di esperienze, incontri e collaborazioni con i più grandi artisti del cinema, della Tv e del teatro. Attraverso una miriade di aneddoti vengono descritti ambienti e personaggi che hanno fatto la storia dello spettacolo italiano: da Eduardo De Filippo a Totò, da Vittorio Gassman a Salvo Randone, da Sergio Corbucci a Pupi Avati.

 

 

 

 

 

Pietro Atzeni : Le verità di Fango – Enigma rosso.     Ed. Cinquemarzo.

Un romanzo coinvolgente riesce a miscelare diversi generi letterari: saggio, giallo e noir. La storia infatti si intreccia con i nostri giorni, le tavolette d’argilla da cui la stessa storia deriva sono solo un espediente per raccontare la nostra epoca, con un lavoro di scavo della nostra società globalizzata già iniziato col primo romanzo. È un’analisi sistematica del nostro Paese, un’analisi racchiusa dentro parole di personaggi apparentemente senza volto, sconosciuti, figli illegittimi nati dall’unione di inchiostro e fantasia. Ma col passare delle pagine, questi personaggi diventano persone, spuntano dei volti, e in qualche caso anche dei nomi.

Pietro Atzeni quindi utilizza con arte l’espediente del giallo per narrare i nostri giorni come un saggio.

     Dott.ssa Carla Calò                                                                         Tullio Pecora

Presidente ParoleRivelate                                                   Direttore Artistico ParoleRivelate

 

    

 

     

 

Associazione Culturale ParoleRivelate – Via Cavalcanti  32  –  09128  Cagliari  –  C.F.  92145810922

 

parole rivelate@gmail.com  –  tel.  3498134870  –  3493399288

Annunci

0 Responses to “Prossimamente”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: