Archivio per dicembre 2011

30
Dic
11

Un altro anno ci lascia

Un altro anno ci lascia

Un altro anno ci lascia, senza rimpianto, ben sapendo però che non essendoci limiti al peggio quello che verrà potrebbe addirittura superarlo in negativo. Purtroppo la politica sta dimostrando tutti i suoi limiti, irrilevante che si tratti di destra, di sinistra o di centro. E’ una politica asservita al potere finanziario quello stesso che ha messo in piedi quel mostro chiamato globalizzazione che sta distruggendo le economie del mondo occidentale più di un cataclisma naturale con le multinazionali a farla da padrone a discapito della collettività. Disoccupazione, precarietà, distruzione del sociale, povertà diffusa, sono le conseguenze di questo modo di intendere la politica ma nonostante ciò si va avanti con tenacia o ottusità o, se preferite, furberia, con l’ennesima promessa di risoluzione definitiva dei problemi che affliggono questa società e di un mondo migliore. Ma un albero malato non potrà mai dare buoni frutti, tutt’al più potrà giovare al padrone tagliarne i rami e usarli per il proprio benessere, come legna da ardere o per creare suppellettili, ma non di certo alla collettività per nutrirsi che perciò sarà ancora più povera. Ecco la globalizzazione è come quell’albero che non dà che benefici al padrone e lascia in vana attesa degli auspicati frutti la collettività. Mi chiedo cos’altro dovremo subire per recidere quest’albero che ad oggi ci ha portato via risorse e lavoro, e ancora continua, visto la Omsa?, e decidere di sostituirlo con altro che possa garantire finalmente i frutti con cui nutrire noi e i nostri figli. Buon anno a tutti.

Annunci
29
Dic
11

Maurizio Anichini legge le verità di fango enigma rosso: la vedova Uccheddu

Maurizio Anichini legge le verità di fango enigma rosso: la vedova Uccheddu

ParoleRivelate, rassegna “Incontro con tre autori”, terza e ultima serata dedicata a Pietro Atzeni e al suo romanzo “Le verità di fango. Enigma rosso”. Simpatica e gustosa lettura dell’attore Maurizio Anichini, con duplice interpretazione, del brano relativo alla visita di Luigi Duti alla vedova di Raimondo Uccheddu. Brano in apparenza leggero perché il motivo che porta il giornalista a incontrare la vedova nasconde uno dei vizi più diffusi dell’Italia di questi tempi: i cospicui ammanchi di cassa all’istituto di assistenza e previdenza.

28
Dic
11

Ennesimo prestito della Bce alle banche europee

Ennesimo prestito della Bce alle banche europee, per sostenere ufficialmente le economie dei paesi membri. Sviluppo e lavoro si dice, poi vedremo di chi. Ma nel frattempo lo spread sale nuovamente e le banche, che hanno avuto questi soldi all’1% possono acquistare bond dei paesi in difficoltà, come il nostro, al 6%. Se non ci fosse lo spread sarebbe proprio il caso di inventarlo, vero Presidente Draghi? O è stato inventato proprio per questo?

24
Dic
11

Buon Natale

Buon Natale a tutti

22
Dic
11

L’attore Maurizio Anichini legge “le verità di fango enigma rosso”, primo brano

Terzo e ultimo appuntamento per la rassegna organizzata da ParoleRivelate “Incontro con tre autori”. Dopo Luca Tescaroli, “Obiettivo Falcone”, seguito da Arnaldo Ninchi, “Io, questa compagnia non la volevo fare”. è ora il turno di Pietro Atzeni e del suo thriller sulla globalizzazione”Le verità di fango. Enigma rosso”, ed. Cinquemarzo, Viareggio2010. Tullio Pecora incontra Pietro Atzeni per saperne di più oltre la trama del libro, nel suggestivo scenario del Caffè Savoia, a Cagliari, davanti a un pubblico attento e partecipe. Coordinatrice della serata Carla Calò. In studio gli attori Maurizio Anichini e Carlo Ibba che durante la serata hanno letto alcuni brani del romanzo. Il filmato che segue è, appunto, relativo al primo brano letto dall’attore Maurizio Anichini durante quest’ultimo appuntamento della rassegna. Nei prossimi giorni seguiranno le altre letture e sintesi dell’intera serata. 

15
Dic
11

Incontro con Pietro Atzeni per rivelare qualcosa di più della trama del libro.

mercoledì 21 DICEMBRE  2011

Ore 18,30

Sala Caffè Savoia

Piazza Savoia Cagliari


ParoleRivelate presenta:


PROGETTO: Vite rivelate.

 

Incontro con Pietro Atzeni per rivelare qualcosa di più della trama del libro.

  

Pietro Atzeni : Le verità di Fango – Enigma rosso.     Ed. Cinquemarzo.

Un romanzo coinvolgente riesce a miscelare diversi generi letterari: saggio, giallo e noir. La storia infatti si intreccia con i nostri giorni, le tavolette d’argilla da cui la stessa storia deriva sono solo un espediente per raccontare la nostra epoca, con un lavoro di scavo della nostra società globalizzata già iniziato col primo romanzo. È un’analisi sistematica del nostro Paese, un’analisi racchiusa dentro parole di personaggi apparentemente senza volto, sconosciuti, figli illegittimi nati dall’unione di inchiostro e fantasia. Ma col passare delle pagine, questi personaggi diventano persone, spuntano dei volti, e in qualche caso anche dei nomi.

Pietro Atzeni quindi utilizza con arte l’espediente del giallo per narrare i nostri giorni come un saggio.

 

Dott.ssa Carla Calò

Presidente ParoleRivelate

 

Tullio Pecora

Direttore Artistico ParoleRivelate

08
Dic
11

Cura Italia

Cura Italia

Monti

Abiti belli

Abiti pronti

Pietro Atzeni