Posts Tagged ‘eventi

10
Mar
12

Finalmente un 8 marzo che ci piace!

 Finalmente un 8 marzo che ci piace!

 

Cagliari, Museo Archeologico, “Festa della Donna” all’insegna della cultura. Finalmente un 8 marzo che ci piace! Niente patetiche imitazioni di un certo tipo di maschio, che dimostrano sì parità fra i sessi ma, ahimè, verso il basso. Quindi niente spogliarelli di dubbio gusto del sesso forte, fracasso da osteria, volgarità varie e bevute fino a stordirsi, forse per dimenticare. Niente di tutto questo ma cultura sotto varie forme, ecco la festa della donna che ci piace. Letture sagaci, a volte pungenti, dell’universo femminile, danza burlesque garbatamente provocatoria e buona musica di sottofondo. Serata riuscitissima davanti a un pubblico che, probabilmente, mai si era visto così numeroso al Museo Archeologico di Cagliari. I problemi restano e incombono, e purtroppo non solo per le donne, ma almeno per un po’ siamo stati aiutati a metterli in cantina. Segue un breve filmato della serata.

Pietro Atzeni

Annunci
07
Mar
12

Sembra… ieri, originale Vernissage, piacevole e coinvolgente, alla Galleria G28

Sembra… ieri, originale Vernissage, piacevole e coinvolgente, alla Galleria G28

Originale Vernissage, piacevole e coinvolgente alla Galleria G28 Originale Vernissage, piacevole e coinvolgente, sabato 3 marzo 2012 alla galleria G28 alla rassegna fotografica “Sembra… ieri”. Attimi di vita fermati per sempre dallo scatto, tante storie, in foto spesso ingiallite dal tempo, ma vive nel cuore dei protagonisti e non, per la grande forza dell’immagine di evocare ricordi… E così assume un senso la performance di Luca Catalano e Stefania Sanna, ovvero il ricordo, non a caso giovane e pieno di vigore, che si materializzano per le sale a ricordarci che i ricordi non invecchiano e non conoscono l’usura del tempo, ma semmai si mimetizzano nell’anima e assumono vita propria, la cui somma, in un modo o nell’altro, dà il senso e la direzione alla nostra esistenza. E così la performance di Barbara Sanna e Francesca Naitza, ufficialmente i fotografi, diventa metafora della consapevolezza, l’unica chance per gli uomini per rubare certi attimi di vita all’apparente oblio.

Pietro Atzeni

15
Gen
12

Sulle ali dei gabbiani: un successo

Sulle ali dei gabbiani: un successo!

 

Grande successo di pubblico sabato 14 gennaio al vernissage di “Sulle ali dei Gabbiani”, alla Galleria G28 a Cagliari, mostra di installazione poetica curata da Italo Medda e Anna Boschi, con la collaborazione di Assunta Pittaluga, Beppe Vargiu e le danzatrici Arianna Madeddu e Stefania Sanna. Molto originale e suggestivo il modo di offrire la poesia, fogli a4 in continuo movimento a spiovere dall’alto, tra gabbiani in volo e reti, degli oltre settanta autori, nazionali ma anche stranieri, che hanno aderito all’iniziativa, per un totale di circa 150 titoli. La mostra è visitabile tutti i giorni eccetto il lunedì fino al 29 gennaio 2012 dalle ore 18,30 fino alle 20,30 pressola GalleriaG28 in via Ada Negri  a Cagliari. Ingresso libero.

Composizioni poetiche di Pietro Atzeni, Cagliari – Patrizia Battaglia, Massa Lombarda (RA) – Luisa Bergamini, Bologna – Anna Boschi, Bologna – Giancarlo Buffa, Cagliari – Virginia Cafiero, Genova – Lamberto Caravita, Massa Lombarda (RA) – Bruno Cassaglia, Quiliano (SV) – Maria Castronovo, Roma – Grazia Cipollino, Cerignola – Carmela Corsitto, Canicattì – Filippo Maria D’Angelo, Roma – Emanuele De Muro, Cagliari – Maria Tiziana Dondi, Bologna – Ginetta Fino, Castel S. Pietro T. (BO) – Letizia Gangemi, Taranto – Carmelo Giummo, Augusta – Claudio Grandinetti, Cosenza – Annamaria Janin, Cagliari – Oronzo Liuzzi, Corato (BA) – Mariella Loro, Torino – Ruggero Maggi, Milano – Paola Mancinelli, Montegranaro – Laura Maniscalco Blasi, Taranto – Elena Mannu, Cagliari – Giosuè Marongiu, Cagliari – Maria Grazia Martina, Breganze (MI) – G. Mauro Maulo, Macerata – Eraclio Nateri, Quartucciu (CA) – Italo Medda, Cagliari – Gloria G. Persiani, Roma – C. P. Oliviero , Tenerife (Spagna) – Oliviero Pianca, Bologna – Maurizio Piccirillo, R. Solvay (LI) – Salvatore Pintore. Sassari – Carlo Pucci, Bologna – Stefano Puddu Crespellani, La Garriga , Catalogna – Alberto Rizzi, Rovigo – Sabina Romanin, Pordenone – Viviana Santandrea, Bologna – Antonio Sassu, Torreglia (PD) – Francesco Silvestri, Massafra (TA) – Maria Spissu Nilson, Capoterra (CA) -Giovanni e Renata Strada, Ravenna – Rossana Tinelli, Matera – Giuseppe Luca Torraco, Foggia – Beppe Vargiu, Quartucciu (CA) – Massimo Zanasi, Cagliari

 

29
Dic
11

Maurizio Anichini legge le verità di fango enigma rosso: la vedova Uccheddu

Maurizio Anichini legge le verità di fango enigma rosso: la vedova Uccheddu

ParoleRivelate, rassegna “Incontro con tre autori”, terza e ultima serata dedicata a Pietro Atzeni e al suo romanzo “Le verità di fango. Enigma rosso”. Simpatica e gustosa lettura dell’attore Maurizio Anichini, con duplice interpretazione, del brano relativo alla visita di Luigi Duti alla vedova di Raimondo Uccheddu. Brano in apparenza leggero perché il motivo che porta il giornalista a incontrare la vedova nasconde uno dei vizi più diffusi dell’Italia di questi tempi: i cospicui ammanchi di cassa all’istituto di assistenza e previdenza.

22
Dic
11

L’attore Maurizio Anichini legge “le verità di fango enigma rosso”, primo brano

Terzo e ultimo appuntamento per la rassegna organizzata da ParoleRivelate “Incontro con tre autori”. Dopo Luca Tescaroli, “Obiettivo Falcone”, seguito da Arnaldo Ninchi, “Io, questa compagnia non la volevo fare”. è ora il turno di Pietro Atzeni e del suo thriller sulla globalizzazione”Le verità di fango. Enigma rosso”, ed. Cinquemarzo, Viareggio2010. Tullio Pecora incontra Pietro Atzeni per saperne di più oltre la trama del libro, nel suggestivo scenario del Caffè Savoia, a Cagliari, davanti a un pubblico attento e partecipe. Coordinatrice della serata Carla Calò. In studio gli attori Maurizio Anichini e Carlo Ibba che durante la serata hanno letto alcuni brani del romanzo. Il filmato che segue è, appunto, relativo al primo brano letto dall’attore Maurizio Anichini durante quest’ultimo appuntamento della rassegna. Nei prossimi giorni seguiranno le altre letture e sintesi dell’intera serata. 

15
Dic
11

Incontro con Pietro Atzeni per rivelare qualcosa di più della trama del libro.

mercoledì 21 DICEMBRE  2011

Ore 18,30

Sala Caffè Savoia

Piazza Savoia Cagliari


ParoleRivelate presenta:


PROGETTO: Vite rivelate.

 

Incontro con Pietro Atzeni per rivelare qualcosa di più della trama del libro.

  

Pietro Atzeni : Le verità di Fango – Enigma rosso.     Ed. Cinquemarzo.

Un romanzo coinvolgente riesce a miscelare diversi generi letterari: saggio, giallo e noir. La storia infatti si intreccia con i nostri giorni, le tavolette d’argilla da cui la stessa storia deriva sono solo un espediente per raccontare la nostra epoca, con un lavoro di scavo della nostra società globalizzata già iniziato col primo romanzo. È un’analisi sistematica del nostro Paese, un’analisi racchiusa dentro parole di personaggi apparentemente senza volto, sconosciuti, figli illegittimi nati dall’unione di inchiostro e fantasia. Ma col passare delle pagine, questi personaggi diventano persone, spuntano dei volti, e in qualche caso anche dei nomi.

Pietro Atzeni quindi utilizza con arte l’espediente del giallo per narrare i nostri giorni come un saggio.

 

Dott.ssa Carla Calò

Presidente ParoleRivelate

 

Tullio Pecora

Direttore Artistico ParoleRivelate

30
Ago
11

Programma 6° Festival Letterario San Bartolomeo

6° Festival Letterario San Bartolomeo:

Monte Claro, Sala Polivalente, via Cadello, Cagliari

venerdì 26, sabato 27, domenica 28 agosto e venerdì 2, sabato 3, domenica 4 settembre 2011

aggiornamenti: http://festivalletterario.leonardo.it

Con il patrocinio della Provincia di Cagliari, il patrocinio del Comune di Cagliari;

il patrocinio dell’Associazione degli Industriali di Cagliari;

Organizzazione: A.R.K.A. Eventi Culturali in collaborazione con Aloe Felice e la partecipazione di Amici di Sardegna, Ambiente Sardegna, Cavità Cagliaritane, Quarta parete, Teleregione Ch 111, la Rassegna Stramba, Talking about.

Tutte le sere:

“Schegge digitali” mostra personale di pittura digitale di Emanuele Gentile, un omaggio a “schegge di pensiero” di Mario Schifano;

“Caras” mostra personale di maschere sarde di Roberto Serri

Luglio, Agosto, Settembre… e oltre (nero)” mostra personale di pittura di Lucia Leoni, un omaggio agli Area di Stratos;

 

 

PROGRAMMA (in rosso parti in attesa di conferma)

 

Venerdì 26 Agosto 2011

 

Ore 18.00 Inaugurazione della sesta edizione.

Saluto dell’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive della Provincia di Cagliari,

Piero Comandini.

Intervento di Franco Siddi (Segretario generale della Federazione nazionale della Stampa)

Nino Nonnis, La vita altrove, Arkadia;

Chiara Deiola, La scultura lignea a Bosa tra XVII e XVIII secolo, Editoriale Documenta;

Massimo Rassu, La chiesa di San Leonardo di Siete Fuentes, Iskra Ghilarza;

Roberto Porrà, Il culto della Madonna di Bonaria di Cagliari. Note storiche sull’origine sarda del toponimo argentino Buenos Aires, Arkadia;

Luigi Muscas, I giganti e il culto delle stelle;

conducono Vincenzo Di Dino e Angelo Pili, con la partecipazione di Marcello Polastri (presidente dell’Associazione Cavità cagliaritane);

 

Ore 20.00 Angolo musicale

Sabato 27 Agosto 2011

 

Ore 18.00

Eugenia Cervello, Streghe oggi, streghe ieri? Parliamone…, Lumen Editore;

Tullio Boi, 2010 Odissea di una Mucca in Carrozzina, Carlo Delfino Editore;

Bruno Furcas e Salvatore Bandinu, Boati di solitudine, Arkadia;

Salvatore Capra, Non dirlo a me, PTM Editrice;

con la partecipazione di Maria Grazia Caligaris, presidente dell’Associazione “Socialismo Diritti Riforme”;

conducono Angelo Pili e Vincenzo Di Dino

Ore 20.00 Angolo musicale con Armando Cenni

 

Ore 20.30

Alexander Langer, Il viaggiatore leggero. Scritti 1961-1995, Sellerio editore Palermo;

Aldo Piras, Il Ritrovo dei Sardi;

Graziano Milia, La paura come risorsa, Arkadia;

Ghassan Kanafani, La piccola lanterna, Associazione culturale Amicizia Sardegna Palestina;

Fausto Biefeni Olevano, La verità nascosta. La vera storia della scomparsa dell’imam al Sadr, dello sceicco Yaacoub e di Badreddin, Arkadia;

Nicola Vallinoto e Simone Vannuccini, Europa 2.0. Prospettive ed evoluzioni del sogno europeo, Ombre corte;

coordinano Vincenzo Di Dino e Angelo Pili;

interventi di Graziano Simula (inventore), con la partecipazione di Giuseppe Pusceddu (presidente Associazione d’Amicizia Sardegna Palestina), Mohammed Ayyoub (scrittore), Roberto Copparoni (Amici di Sardegna), Valentina Usai (componente nazionale del Movimento Federalista Europeo), Federico Carboni Carboni (Coordinatore regionale USB – Unione Sindacale di Base), Massimo Zedda (Sindaco di Cagliari), Alessandra Zedda (Assessore regionale all’Industria), Francesco Birocchi (Presidente dell’AssoStampa Sardegna).

 

Domenica 28 Agosto 2011

 

Ore 10.00

Escursione con Angelo Pili (Aloe Felice), Massimiliano Deidda (Ambiente Sardegna), Roberto Copparoni (Amici di Sardegna), Marcello Polastri (Cavità Cagliaritane) al Parco di Monte Claro.

 

Ore 18.00

Eliano Cau, Per le mute vie, Aisara;

Alessio Lodes, Dalle origini latine, all’italiano di oggi, Book Sprint Edizioni;

Alessio Lodes, Il romanzo classico dalle origini greche ai due romanzi latini: Satyricon di Petronio e Metamorfosi di Apuleio, Book Sprint Edizioni;

Gianni Mascia, Tzacca stradoni! Racconti della mala cagliaritana, Condaghes;

Pietro Caddeo (Pitzullafae), La casa bianca, Book Sprint Edizioni;

modera Vincenzo Di Dino, con la partecipazione di Rita Russu e Angelo Pili

Ore 20.00 Angolo musicale

 

Ore 20.30

Ilaria Muggianu Scano e Mario Fadda, Diario del risorgimento sardo, Arkadia;

Anna Funedda, Case Padronali e Museali della Provincia di Cagliari, IGES Quartu S.Elena;

Emanuela Usai, La storia del porto di Cagliari dall’unità d’Italia ai nostri giorni,

Emanuela Usai, All’ombra della lunga casa, Franco Angeli;

introduce Vincenzo Di Dino, con la partecipazione di Jo’han Chant-ney e Angelo Pili.

 

Venerdì 2 Settembre 2011

 

Ore 18.00

Paolo Montaldo, Di, La Riflessione;

Vittoria Delsere e Elena Maffioletti, Bisclavret. Storia luminosa di tempi bui, Opera Graphiara Electa;

Patrizia Boi, Donne allo specchio, MEF L’Autore Libri Firenze

Maria Luisa Businco, Un graffio nel cuore. Sesso e amore al tempo degli sms, La Riflessione;

Elena Maffioletti, Il ladro di parole, Fernandel;

con la partecipazione di Neria De Giovanni e Rita Russu,

coordina Vincenzo Di Dino

Ore 20.00 Angolo musicale

 

Ore 20.30

Angela Teresa Corronca, Lì, sono nessuno, La Riflessione;

Luca Giovanni Masala, Pensieri alla deriva, La Riflessione;

Rosaria Floris, Passeggiando… L’anima di Cagliari, Condaghes;

Anna Cristina Serra, Luna Cantadora, EDES;

Mirella De Cortes, I fiori che imparano a volare… diventano farfalle, La Riflessione;

presentazione della rivista di culture poetiche “Coloris de Limbas” con Nicoletta Lampis e Gianni Mascia;

modera Vincenzo Di Dino


Sabato 3 Settembre 2011

 

Ore 18.00

Gianni Zanata, Non sto tanto male, Quarup;

Alessandro Carta, L’Orco Baleno e la vecchietta ammazza palloni, Tafros;

Francesca Marcello, Umiliati;

Daniela Frigau, Se fossi conchiglia ti amerei per sempre, La Riflessione;

Massimo Rassu e Fabio Marcello, Ego Miles de Ordine Templi, Accademia Templare di San Bernardo da Chiaravalle;

Ore 20.00 Angolo musicale con Old This’s Jazz Trio

 

Ore 20.30

Rafael Medina, Sigvard. Gli alfieri del tempo, Arkadia;

Paolo Maccioni, Buenos Aires troppo tardi, Arkadia;

Antonello Pellegrino, Dalla scura terra, Arkadia;

Michele Pio Ledda, Il sangue di Cristo, Arkadia;

Mohammed Ayyoub, Quando guardo le stelle…, Editar;

introducono Vincenzo Di Dino e Angelo Pili, con la partecipazione di Antonio Lai;

 

Domenica 4 Settembre 2011

 

Ore 18.00 Premiazioni:

5^ edizione del premio “Serata in onore di…” Giuseppina Primavera

Votazione in diretta per logo A.R.K.A. Eventi Culturali;

3^ edizione del Premio letterario internazionale San Bartolomeo (poesia lingua italiana, poesia lingua sarda, narrativa lingua italiana);

con Anna Addis, Rosaria Floris, Maria Cristina Frau, Orsola Nastasi, Aldo Piras, Roberta Pistis, Rita Russu, Giovanni Salis, Rita Solinas, Giuseppe Vargiu, Maurizio Zucca;

2^ edizione del premio “Miglior libro” (si potranno votare i libri in rassegna acquistando i biglietti della lotteria di autofinanziamento in distribuzione allo stand del Festival Letterario San Bartolomeo)

Estrazione della lotteria di autofinanziamento

Ore 23.30 Chiusura 6^ edizione Festival Letterario San Bartolomeo

Angolo musicale (intorno alle ore 20.30) con Rossella Rizzuto

Informazioni:     Vincenzo Di Dino                            Angelo Pili

Telefoni:              333-3956693                          340-3602365

E-mail:                DiDino.Enzo@gmail.com     redazioneap@gmail.com