Posts Tagged ‘Pietro Atzeni

07
Apr
12

Empatia

Empatia

Sorrise

la luna del cielo

rispose

la luna dal pozzo

un sorriso

non è mai solo

(Pietro Atzeni)

Poesia tratta dalla raccolta “Tra terra e cielo” di Pietro Atzeni, ed. Cinquemarzo Viareggio 2009

 

Buona Pasqua a tutti

Annunci
03
Apr
12

Ma fatemi il favore

Ma fatemi il favore


 

Credere che

uomini cinici con la partita doppia

al posto del cuore

che decidono e pianificano la vita

in terra

con un unico obiettivo

il profitto

pensino a un domani per noi

sarebbe come pensare

che chi ci ruba il portafogli

lo faccia per depositare il contante

nel nostro conto in banca

Poesia tratta dalla raccolta “Tra terra e cielo” di Pietro Atzeni, ed. Cinquemarzo, Viareggio 2009 

Pietro Atzeni

15
Mar
12

MUOIO DI TE

MUOIO DI TE

 

Quando domani ti vedrò

i miei occhi faranno salti di gioia

mi guarderai sorpresa

il mio cuore scoppia d’amore

non meravigliarti

la notte ti perdo

ti ritrovo al mattino

il sogno mi abbatte

e la realtà ti riporta

muoio di te con la luna

come fiore di campo al sole risorgo

 

Pietro Atzeni

 

Poesia tratta dalla raccolta “Tra terra e cielo” di Pietro Atzeni, ed. Cinquemarzo, Viareggio 2009

 

08
Mar
12

“Appuntamento con l’occulto”, prima puntata

“Appuntamento con l’occulto”, prima puntata

 

Nel post del marzo 2011 vi ho raccontato la tormentata storia di Canale 60, in questo voglio mostrarvi uno dei numerosi programmi prodotti dall’emittente e precisamente “Appuntamento con l’occulto”, condotto dal sottoscritto Pietro Atzeni coadiuvato dal Mago Sargon. Il programma mostrava e viveva sulle due anime del problema, quella scettica sostenuta da me, che ho sempre ritenuto certi argomenti al di là della comprensione umana, e quella, invece, che riteneva possibile la conoscenza anche in un campo così controverso come la reincarnazione, la magia, l’occultismo e i fenomeni paranormali in genere. Questo punto di vista, oltre che da numerosi ascoltatori, era sostenuto con calore dal Mago Sargon. Per ovvi motivi ho dovuto dividere il programma in cinque parti. Le altre puntate, più ovviamente altri programmi, verranno diffuse nella web tv che mi avvio ad aprire. Perciò mi farebbe piacere che chiunque sia in possesso di materiale dell’epoca si mettesse in contattto, l’archivio di Canale 60 ha bisogno anche del loro contributo. Buona visione. 

Pietro Atzeni

04
Mar
12

“L’incidente”, grande successo alla prima nazionale a Cagliari

Grande successo, vedi sopra articolo de “La Nuova Sardegna”, alla prima nazionale al “Piccolo Auditorium, a Cagliari, de “Lincidente” di Luigi Lunari, nella rivisitazione del regista Tullio Pecora che dopo “Tutti gli uomini di Annalisa” si conferma valente e originale interprete dei lavori dell’autore milanese. La storia nasce dalla inopportuna rottura di un elastico di mutande, e loro relativa caduta a terra dalle parti intime dell’incolpevole protagonista tra lo scandalo generale. Un elastico, però, che tiene al giusto posto non solo l’indumento ma gli istinti dei protagonisti, che via via che la storia si dipana mostrano i loro difetti morali tenuti a freno fino ad allora dalle perbenistiche convenzioni sociali. Un quadro impietoso, pur nel clima farsesco, della nostra società valido ancora oggi. Ottimo lavoro, complimenti a tutti. 

Pietro Atzeni

16
Feb
12

Il sole sta alla terra

Poesia tratta dalla raccolta “Tra terra e cielo”, di Pietro Atzeni, Edizioni CinqueMarzo, Viareggio 2009.
Segue la versione scritta.

Il sole sta alla terra

 

Il sole sta alla terra

come tu a me

fioriscono per lui i prati

per te la mia poesia

dalla natura in festa

mio sole

ti dono un fiore

ti amo

dal mio giardino

Pietro Atzeni

15
Gen
12

Sulle ali dei gabbiani: un successo

Sulle ali dei gabbiani: un successo!

 

Grande successo di pubblico sabato 14 gennaio al vernissage di “Sulle ali dei Gabbiani”, alla Galleria G28 a Cagliari, mostra di installazione poetica curata da Italo Medda e Anna Boschi, con la collaborazione di Assunta Pittaluga, Beppe Vargiu e le danzatrici Arianna Madeddu e Stefania Sanna. Molto originale e suggestivo il modo di offrire la poesia, fogli a4 in continuo movimento a spiovere dall’alto, tra gabbiani in volo e reti, degli oltre settanta autori, nazionali ma anche stranieri, che hanno aderito all’iniziativa, per un totale di circa 150 titoli. La mostra è visitabile tutti i giorni eccetto il lunedì fino al 29 gennaio 2012 dalle ore 18,30 fino alle 20,30 pressola GalleriaG28 in via Ada Negri  a Cagliari. Ingresso libero.

Composizioni poetiche di Pietro Atzeni, Cagliari – Patrizia Battaglia, Massa Lombarda (RA) – Luisa Bergamini, Bologna – Anna Boschi, Bologna – Giancarlo Buffa, Cagliari – Virginia Cafiero, Genova – Lamberto Caravita, Massa Lombarda (RA) – Bruno Cassaglia, Quiliano (SV) – Maria Castronovo, Roma – Grazia Cipollino, Cerignola – Carmela Corsitto, Canicattì – Filippo Maria D’Angelo, Roma – Emanuele De Muro, Cagliari – Maria Tiziana Dondi, Bologna – Ginetta Fino, Castel S. Pietro T. (BO) – Letizia Gangemi, Taranto – Carmelo Giummo, Augusta – Claudio Grandinetti, Cosenza – Annamaria Janin, Cagliari – Oronzo Liuzzi, Corato (BA) – Mariella Loro, Torino – Ruggero Maggi, Milano – Paola Mancinelli, Montegranaro – Laura Maniscalco Blasi, Taranto – Elena Mannu, Cagliari – Giosuè Marongiu, Cagliari – Maria Grazia Martina, Breganze (MI) – G. Mauro Maulo, Macerata – Eraclio Nateri, Quartucciu (CA) – Italo Medda, Cagliari – Gloria G. Persiani, Roma – C. P. Oliviero , Tenerife (Spagna) – Oliviero Pianca, Bologna – Maurizio Piccirillo, R. Solvay (LI) – Salvatore Pintore. Sassari – Carlo Pucci, Bologna – Stefano Puddu Crespellani, La Garriga , Catalogna – Alberto Rizzi, Rovigo – Sabina Romanin, Pordenone – Viviana Santandrea, Bologna – Antonio Sassu, Torreglia (PD) – Francesco Silvestri, Massafra (TA) – Maria Spissu Nilson, Capoterra (CA) -Giovanni e Renata Strada, Ravenna – Rossana Tinelli, Matera – Giuseppe Luca Torraco, Foggia – Beppe Vargiu, Quartucciu (CA) – Massimo Zanasi, Cagliari